Stando alle dichiarazioni di fonti vicinissime alla presentatrice Barbara D’urso pare che dietro al selfie fatto con Renzi ci sia in realtà un ricatto, secondo una cara amica della conduttrice vi sarebbero alcuni fotografi in possesso di foto molto più scandalose del selfie tra i due e quindi gli stessi paparazzi hanno preteso un autoscatto pur di archiviare le foto in loro possesso.

I due (Renzi e D’urso) evidentemente preoccupati da queste “scandalose foto” non hanno voluto rischiare e hanno scattato un selfie che dopo quello della notte degli oscar pare essere stato il più condiviso in rete.

In ogni caso tutto quello che sta accadendo appare sempre più come una propaganda televisiva, sarà mica parte del segretissimo Patto del Nazareno?!?