E’ arrivata da poco alla nostra redazione la notizia della morte del mitico telecronista Bruno Pizzul, 76 anni, nato a Udine l’8 marzo 1938, il decesso è avvenuto per infarto, durante il pomeriggio, mentre Bruno, a Milano (dove vive da anni), stava scherzosamente commentando il derby romani con i suoi parenti. Immediati sono stati i soccorsi ma per lui non c’è stato nulla da fare, la situazione è apparsa infatti immediatamente critica, le manovre di rianimazione del 118 non sono state infatti sufficienti per il cuore già sofferente del Brunone nazionale.

Il dispiacere corre sulla rete, compaiono testimoni oculari che forniscono dettagli e cominciano a rimbalzare le notizie su alcune testate giornalistiche.
Qualche utente ha subito provveduto ad aggiornare la sua biografia su Wikipedia includendo la sua data di morte, anche  su Facebook è stato aperto un gruppo chiamandolo “Addio Bruno Pizzul”, ricco di commenti, interventi e ricordi del tanto amato telecronista.

Noi di Gazzaweb lo vogliamo ricordare con un suo video e gli dedichiamo l’hastag #RIPBRUNO